Al fonte battesimale mettiamo i mattoncini con i nomi dei bambini battezzati.

Parrocchia di Santa Maria delle Grazie – Duomo – San Donà di Piave

 “Il MATTONCINO”

Cari genitori,

domenica 1 dicembre, Prima di Avvento, alla messa delle 11.30, siete chiamati a mettere “un mattoncino” con il nome del vostro bambino accanto al Fonte battesimale. E’ bello, soprattutto quando il duomo è deserto, osservare genitori e nonni che leggono e rileggono …

Leggi il seguito

Battesimi comunitari, Prima Confessione, Prima comunione, Cresima, Corso preparazione al matrimonio

TUTTO E’ SPOSTATO A DATE DA DEFINIRE A CAUSA DELL’EPIDEMIA DI CORONAVIRUS

Battesimi comunitari
11 aprile 2020, ore 21.00, durante la solenne Veglia Pasquale
13 aprile 2020, lunedì dell’Angelo, durante la S. Messa delle 09.30
07 giugno 2020, ore 16.00
19 luglio 2020, ore 16.00.
18 ottobre 2020, durante la S. Messa delle 11.30
26

Leggi il seguito

Incontro per le famiglie: Battesimo, un sacramento da testimoniare

Il gruppo dei catechisti battesimali propone un incontro per le famiglie domenica 23 aprile 2017 sul tema:

UN SACRAMENTO DA TESTIMONIARE
Il Battesimo chiede alla coppia di essere fermento di cambiamento

Quando nasce un figlio, i genitori hanno già accettato di accogliere la vita, è una speranza che nasce. Quanto chiedono il Battesimo fanno una “scelta di vita” che li impegna a testimoniare la propria fede. Il Battesimo interpella i  genitori a fare il punto con la loro Fede. Ma non finisce lì: chiede di aprirsi alle altre famiglie, alla comunità, a tutta la società per testimoniare la carità.

Cosa vuol dire? Siamo pronti per questo?

 

scarica la locandina, clicca qui.

programma:

Leggi il seguito

Un sacramento da testimoniare

Il gruppo dei catechisti battesimali propone un incontro per le famiglie domenica 23 aprile 2017 sul tema:

UN SACRAMENTO DA TESTIMONIARE. Il Battesimo chiede alla coppia di essere fermento di cambiamento

Quando nasce un figlio, i genitori hanno già accettato di accogliere la vita, è una speranza che nasce. Quanto chiedono il Battesimo fanno una “scelta di vita” che li

Leggi il seguito

Catechesi battesimale: Incontro con le famiglie

Quando i Genitori generano un figlio accolgono la vita; quando chiedono il battesimo fanno una scelta “di fede” che li impegna, man mano che il loro bambino cresce, a viverla e a testimoniarla per educarlo nella fede.

Che cosa vuol dire educare nella fede? Siamo preparati a farlo? A che punto è la nostra Fede?

 

Come la viviamo personalmente, come …

Leggi il seguito

Appuntamenti per le famiglie dei bambini 0-6 anni

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> APPUNTAMENTI DA RICORDARE                                 SETTEMBRE 2015

Mese specialissimo questo di settembre per i bambini "piccolissimi" da 0 a 6 anni.
Specialissimo perchè tutto riprende: il lavoro dei genitori, per qualcuno la novità del "nido", la scuola dell'infanzia: ....

Ci sono quattro momenti significativi che vogliamo segnalare con questa lettera:

• La festa della Natività di Maria, 1'8 settembre. Anche lei è stata desiderata, attesa, è nata nella famiglia di Gioacchino ed Anna, in un quartiere di Gerusalemme.
Appuntamenti di ricordare 2015
C'è un ricordo personale che mi viene sempre in
mente riguardo a questa festa. Avevo i nonni che
abitavano accanto al santuario della Madonna di
Pralongo. Lì si erano sposati i miei genitori ed era
festa grande ogni 8 settembre con processione e
sagra. Lì, fin da piccolo, andavo a giocare con i
miei cuginetti. A quel cortile ho sempre pensato
volentieri. Ho avuto poi la fortuna di prestare il mio
servizio diaconale a Monastier dal 1990 al 2000 e
a quel santuario ci ritornavo spesso. Ancora oggi,
andando a Treviso, non manca mai il mio saluto ed
una preghiera alla "Madonna nera ", statuina
piccolissima, ricavata da un tronco d'albero e
rivestita con abiti curatissimi.
Vivere in famiglia questa festa ci aiuta a fare
memoria che anche noi siamo stati desiderati, attesi,
felicemente accolti. Per i genitori e i nonni diventa
un'occasione per raccontare come sono stati accolti
i nuovi arrivati.

Domenica 20 settembre è la festa della Madonna del Colera o delle Grazie.
E' un appuntamento da riscoprire con riferimenti anche all'avvenimento che ricorda. Era l'anno 1855, una terribile malattia aveva colpito piccoli e grandi. Le medicine non bastavano, la gente continuava a morire. Ci si rivolse a Maria, madre di ogni grazia e arrivò la guarigione. Ogni anno ci si ritrova per dire "grazie". Per recuperare anche con i bambini più piccoli questa parola che in molti sembra scomparsa. Leggi il seguito

Incontri di preparazione al Battesimo: lettera per i genitori

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> Lettera per i genitori a sintesi delle riflessioni emerse durante gli incontri di preparazione al Battesimo.

Parrocchia duomo San Donà di Piave

Piccolo principeCari genitori,

ci hanno fatto compagnia nei nostri incontri a Casa Saretta in preparazione ai Battesimi i disegni della storia del Piccolo Principe. Ed è una cosa straordinariamente bella che questo testo sia stato ripreso, a puntate, nell'iniziativa "Ago e Filo" che ha coinvolto per diverse settimane 180 ragazzine piccole grandi. Ma ancora prima aveva visto tante mamme, nonne e giovani animatrici, impegnate ad approfondire le tematiche del libro e a trasformarle in tanti appuntamenti da vivere e costruire con musiche, canti, balletti e, naturalmente, con ago e filo. Chi ha partecipato alla festa finale e ha visitato la mostra, certamente si è già prenotato per il prossimo anno.

Viene spontaneo chiederci perchè continua ad essere così significativo e attualissimo questo testo di Antoine De Saint-Exupèry scritto nel lontano 1943?

Leggi il seguito

Incontro: Il ruolo dei genitori nell’educazione alla fede

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> catechisti battesimali 2015catechisti battesimali 2015scarica il programma: clicca qui.

EDUCARE ALLA FEDE IN FAMIGLIA:

RUOLO DEI GENITORI, DIFFICOLTÀ, FATICHE, RISORSE, STRATEGIE

"Mamma, chi è quel Signore sulla croce?
Perché è lì? Perché non posso mangiare anche io quella cosa rotonda che prendete tu e papà?"

Alzi la mano chi non si è ancora sentito rivolgere queste domande! Beh, vi capiterà, magari tra qualche anno!
E mamma e papà sono in grado o hanno qualche difficoltà a rispondere?
Ma queste domande si fanno ancora a mamma e papà?

Parliamone assieme.

Domenica 12 aprile 2015 - Casa Saretta
Leggi il seguito

Linee per la pastorale battesimale per le Chiese del Nordest

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

fonte: Conferenza Episcopale Triveneto

Battesimo di Gesù, duomo di San DonàGenerare alla vita di fede: una "scommessa sulla bellezza della testimonianza cristiana"

Diffuse le "Linee per la pastorale battesimale per le Chiese del Nordest" proposte dai Vescovi della Conferenza Episcopale del Triveneto

La “Due giorni” di studio dei Vescovi del Triveneto, tenuta a Cavallino (Venezia) il 7/8 gennaio 2014, con la partecipazione dei responsabili diocesani per la catechesi e per la famiglia, ha impegnato i partecipanti a riflettere sul tema: «Generare alla vita di fede: genitori e sacramento del Battesimo».

La riflessione della “Due Giorni”, prendendo atto con realismo dei mutamenti socio-religiosi avvenuti in questi anni, ha permesso di conoscere alcune esperienze per l’animazione della pastorale pre e post-battesimale attualmente presenti nel nostro Triveneto. E’ sorta, di qui, anche l’esigenza di individuare alcune linee pastorali condivise, per evangelizzare i genitori che chiedono il battesimo dei figli e per aiutarli a dare ai bimbi battezzati un’educazione cristiana.
Leggi il seguito

Consegna dell’acquasantiera con l’acqua benedetta

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Battesimo di GesùCari genitori,

abbiamo davanti l'elenco dei 35 nuovi battezzati nel 2014. E' bello passarli in rassegna, ricordare ciascuna vostra famiglia, associare ai nomi i volti delle persone incontrate. Siamo qui, come catechisti battesimali, per invitarvi

Domenica 11 gennaio 2015, festa del Battesimo di Gesù, alla messa delle 11.30 per la consegna dell'acquasantiera con l'acqua benedetta.

Qual è il significato di questo gesto?

L'acqua rimanda al Battesimo dei nostri figli e l'acquasantiera al legame tra le nostre famiglie e il fonte battesimale "Tutti là siamo nati, rinati cristiani".

Con l'acqua benedetta potremo fare il segno della croce, segnare i nostri piccoli, benedire o far benedire la nostra casa che il Catechismo chiama "Chiesa domestica".

Leggi il seguito