Grazie, Primo!

Portato a termine il grande impegno della ristrutturazione, il sig. Primo Cuzzolin ha passato la mano della gestione di Villa Letizia.
E’ un’opera che ha beneficiato della sua passione e della sua competenza fin da quando funzionava come colonia per bambini. Nel gruppo di catechiste e animatori, che ha cominciato a ritrovarsi a Valle di Cadore nel periodo della festa …

Leggi il seguito

Conclusi i lavori di Villa Letizia

Pur essendo stata inaugurata nel maggio del 2007, la “nuova” casa Alpina, ha avuto bisogno di ritocchi e adeguamenti alle norme di sicurezza per ottenere tutte le autorizzazioni burocratiche necessarie al pieno esercizio delle sue finalità.

Il Comune, l’Asl, la Provincia , l’APT sono venuti a vedere e a controllare e ci hanno dato tutti gli ok necessari. E’ …

Leggi il seguito

Resoconti finanziari anno 2009

Casa Alpina “Villa Letizia”
(Valle di Cadore BL)
Anno 2009
ENTRATE………………….Euro 53.957,65
USCITE…………………..Euro 52.005,04

Società S. Vincenzo de’ Paoli
Anno 2009
ENTRATE………………….Euro 62.430
USCITE…………………..Euro 62.040

Gruppo Missionario “p. Sorgon”
Anno 2009
ENTRATE………………….Euro 22.316
USCITE ………………….Euro 18.224

Sostegno a distanza (Caritas parr.)
Anno 2009
ENTRATE………………….Euro 21.204,30
USCITE…………………..Euro 13.991,89

CAV (centro aiuto alla vita)
Anno 2009
ENTRATE………………….Euro 10.377,00
USCITE……………………Euro 2.520,00…

Leggi il seguito

Tre gruppi invernali a Villa Letizia

(27 dicembre – 6 gennaio). Subito dopo Natale sono saliti una ventina di ragazzi di terza media e prima superiore, li hanno seguiti una quindicina di giovani di quarta e quinta superiore, hanno chiuso l’avvicendamento un gruppo di giovani famiglie con i figli. L’ambiente si rivela adatto e accogliente anche per un breve soggiorno invernale, e consente di coniugare ritiro …
Leggi il seguito

In memoria di Andrea Ferrari

Nella ricorrenza del terzo anniversario della sua prematura morte, la famiglia Umberto Ferrari, unitamente ai figli, ha devoluto una cospicua somma a favore della parrocchia, come contributo alle ingenti spese sostenute per la ristrutturazione di Villa Letizia.
La casa alpina, come si sa, già dall’anno scorso ha ripreso la sua importante funzione di strumento formativo per i giovani e …
Leggi il seguito

Altri consuntivi 2008

Casa Alpina “Villa Letizia

ENTRATE Euro 51.868,12
USCITE Euro 50.661,95

 

Società S. Vincenzo de’ Paoli

ENTRATE Euro 28.253,43
USCITE Euro 20.515,11

Gruppo Missionario “p. Sorgon”

ENTRATE Euro 17.968,36
USCITE Euro 10.070,00

Sostegno a distanza – Caritas Parrocchiale

ENTRATE Euro 25.797,00
USCITE Euro 23.531,17…

Leggi il seguito

Statuto della Casa Alpina di Formazione “Villa Letizia” (Valle di Cadore – BL)

Il rodaggio compiuto nell’estate 2007, ha permesso la stesura di un breve testo nel quale ricordare a tutti gli scopi della casa e i valori da servire quando la si chiede in uso. Per ragioni burocratiche ufficialmente si chiama “casa per ferie”, ma lo scopo per il quale è stata ristrutturata non sono le ferie bensì la “FORMAZIONE” delle persone
Leggi il seguito

La nuova fase della Casa Alpina.

Sabato 26.giugno 2007, sono salite a Valle di Cadore più di duecento e cinquanta persone: bambini e ragazzi del tempo della colonia, ex vigilatrici, vecchi e attuali operatori culinari, animatori di ieri e di oggi, coppie giovani e meno giovani, familiari dei componenti del Rotary club, impresari e operai, professionisti e autorità, cantori e coristi e persone contente che l’opera …
Leggi il seguito

Ottimo servizio invernale della Casa Alpina.

L’ultimo gruppo, salito per un breve week end, è stato quello dei 24 soci del MASCI. La settimana precedente sono state ospitate undici famiglie con i loro bambini: la funzionalità dei nuovi locali riordinati e ristrutturati ha offerto spazio per il gioco dei bambini nella grande sala del seminterrato e riflessione seria sul sacramento del matrimonio al piano terra con

Leggi il seguito

La nuova Villa Letizia: per educare ancora meglio

Adesso che la radicale ristrutturazione è completata, si può visitare la ‘nuova’ Casa Alpina di Valle di Cadore, si può entrare nella stanze da letto dotate di bagno e doccia, passare da un piano all’altro accompagnati dalla varietà dei colori delle pareti, uscire ad ammirare le spaziose terrazze del primo piano, poi scendere al pianterreno per vedere la nuova cucina …

Leggi il seguito