La spiegazione dello stemma del nostro vescovo Gianfranco Agostino Gardin

fonte: Diocesi di Treviso

Stemma del vescovo Gianfranco Agostino GardinSecondo la tradizione araldica della Chiesa cattolica, lo stemma di un Arcivescovo è composto da:

uno scudo, che contiene dei simbolismi tratti da idealità personali, da particolari devozioni o da tradizioni familiari;
una croce doppia, arcivescovile (detta anche “patriarcale”) in oro;
un cappello prelatizio, con cordoni a 20 fiocchi, pendenti, di colore verde;…

Leggi il seguito

San Liberale, Patrono della Diocesi di Treviso

Vetrata di San Liberale, duomoSan Liberale, Patrono della Diocesi di Treviso festeggiato il 27 aprile, Il quadro di San Liberale di L. Seitzè raffigurato in una delle vetrate del Duomo (cappella del Sacro Cuore) mentre predica ai pescatori della sua Altino, importante porto della X Regione dell’epoca augustea.

È evidente l’ispirazione all’affresco di San Liberale che si trova nel Duomo di Treviso, opera dell’artista Ludovico Seitz (1888).

Un’antica leggenda racconta …

Leggi il seguito

Mistrorigo: il ricordo del vescovo Gardin

mons. Antonio MistrorigoCarissimi sacerdoti e fedeli, eravamo tutti in attesa di festeggiare i 100 anni di mons. Antonio Mistrorigo, il prossimo 26 marzo, ma il Signore ha disposto diversamente. La notizia della sua morte mi ha raggiunto in Cile, mentre stavo vivendo alcuni giorni di fraternità e condivisione con i nostri missionari fidei donum in America Latina, e il pensiero è …

Leggi il seguito

Il futuro della Diocesi di Treviso e le nuove soluzioni organizzative

Come cambia la Diocesi: la questione demografica
La Diocesi di Treviso sta attraversando una fase di forte sviluppo demografico: nel 1961 la Diocesi aveva poco più di mezzo milione di abitanti, oggi ne ha circa ottocentocinquantamila, nel 2021 ci saranno più di un milione di persone. In un arco di circa sessant’anni la popolazione sarà raddoppiata.
Si tratta di una
Leggi il seguito