L’omelia della domenica di Pasqua

Omelia di mons. Paolo Carnio alla Domenica di Pasqua

Da giovedì sera stiamo celebrando il mistero fondamentale della nostra fede: la passione, morte e risurrezione di Gesù Cristo.
Se il patire e il morire ci sono stati abbastanza familiari e non abbiamo avuto difficoltà a comprenderli e ad entrarvi, ci è certamente più faticoso comprendere cosa significa “risorgere”. Si tratta …

Leggi il seguito

L’intervento di don Marco di Benedetto all’incontro con il Gruppo Liturgico

Casa Saretta, giovedì 10 marzo 2016

 

CELEBRARE E VIVERE LA PASQUA

Introduzione
Lo scopo di questo mio intervento non è quello di offrire indicazioni pratiche su come celebrare, come cantare, come leggere nei giorni di Pasqua…ma è quello di restituire ai nostri diversi servizi alla comunità il loro senso profondo, nella convinzione che i giorni della Pasqua annuale siano i …

Leggi il seguito

Messaggio del vescovo per la Pasqua 2014

Mons. Gianfranco Agostino Gardin“Felice come una pasqua” è il detto popolare. Non so se una “felicità pasquale” appartenga davvero alla nostra esperienza di cristiani. Nel linguaggio liturgico e nei nostri sermoni noi usiamo piuttosto l’espressione “gioia pasquale”. Forse perché “gioia” sembra dire qualcosa di più interiore e più legato alla fede. “Felicità” può suonare più esteriore, o più scomposto, o più – …

Leggi il seguito

Pasqua 2014: L’augurio del parroco

Resurrezione - Sandro BotticelliUNA VITA NUOVA DA TESTIMONIARE CON GENEROSITÀ

Il mondo del commercio sembra avere meno appigli con la festa di Pasqua rispetto al Natale. Infatti, non vediamo molti segni nelle vetrine dei negozi che richiamino in qualche modo questa solennità della nostra fede. Certo, qualche segno compare: le colombe, le focacce, le uova di cioccolato, ecc., ma non sono invasivi come …

Leggi il seguito

Quaresima tempo propizio di cammino verso Dio

Il desertoIl digiuno nel tempo di Quaresima, assieme alla preghiera e alla carità, ci aiuta a camminare – disponibili e liberi – nella fede.
Nelle riflessioni che seguono si fanno delle proposte concrete di digiuno (da ciò che ci rende schiavi e tristi) per questo tempo quaresimale.
Il nostro secolo ha l’ossessione delle diete, ma non conosce più il digiuno,
Leggi il seguito

La vetrata del duomo: Cristo è risorto!

Vetrata: Cristo risorto“Le disse Gesù: Donna perché piangi? Chi cerchi? Essa, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove lo hai portato e io andrò a prenderlo. Gesù le disse: Maria! Essa allora, voltatasi verso di lui, gli disse in ebraico: Rabbuni!, che significa: Maestro!” (Gv. 20, 15-16)

“La sera di …

Leggi il seguito