Solidalmente 7 – La San Vincenzo a San Donà

Il nuovo numero di Solidalmente, il periodico della San Vincenzo di San Donà.


Il saluto del nuovo presidente

Cari Confratelli e Amici,
sta per concludersi un anno particolarmente impegnativo per la nostra Associazione e, di conseguenza, dobbiamo fare, insieme, qualche riflessione per capire cosa abbiamo fatto, come lo abbiamo fatto, ma, soprattutto, con che …

Leggi il seguito

Saper ascoltare e consolare

Saluti a don Bruno Gumiero il 15 dicembre 2013I volontari della San Vincenzo desiderano con profondo affetto e gratitudine, ringraziare don Bruno Gumiero per la disponibilità con la quale per tanti anni ha seguito le Conferenze con la Sua presenza e la Sua catechesi.

Una guida spirituale che puntualmente elargiva consigli e suggerimenti che solo un “buon pastore” con sensibilità e viva attenzione ai più deboli, sa dare. …

Leggi il seguito

“La scoperta della creazione”, e non solo, alla Scuola dell’infanzia S. Luigi

La recita di Natale alla scuola dell'Infanzia San LuigiNella nostra Scuola dell’Infanzia “San Luigi”, che accoglie quest’anno 166 bambini, continua il percorso iniziato lo scorso anno che aveva come tema “La scoperta della creazione” . Le insegnanti si propongono di far apprezzare ai bambini il valore della collaborazione, del fare e dello stare insieme, con la finalità di sentirsi parte e gioia del creato.

Allo scopo di …
Leggi il seguito

San Vincenzo Ferrer, nella pala del Cherubini nel Duomo

Pala d'altare nel Duomo di San Donà di Piave: San Vincenzo FerreriVincenzo Ferrer nacque a Valenza (Spagna) nel 1350. Ammesso a far parte dei Frati Predicatori, insegnò teologia.
Vincenzo si trovò a vivere al tempo del grande scisma d’Occidente, quando i papi erano due e poi tre. Ancora giovane domenicano, era stato notato da Pietro de Luna, legato del papa avignonese. Seguendo da vicino il cardinale, si rese però conto …
Leggi il seguito

Aumentano i bisognosi che si rivolgono alla San Vincenzo e ai V.A.DO.

Centro OzanamCrescono le persone in difficoltà, che si rivolgono al Centro di Assistenza intitolato a Federico Ozanam, presso Casa Saretta.
Diminuiscono gli stranieri che chiedono aiuto, mentre aumentano gli uomini italiani. Diventano più frequenti le richieste di sussidi economici e di generi alimentari.
Vi è una conferma di generale impoverimento delle fasce più deboli della popolazione e, soprattutto, l’allargamento del …
Leggi il seguito

Verbale del Consiglio pastorale parrocchiale di lunedì 12.11.2012

L’assemblea si riunisce alle ore 20.45 a Casa Saretta.

O.D.G.
• Preghiera;
• Contributi di esperti circa la situazione sociale sandonatese;

• Varie ed eventuali.

–  Momento di preghiera preparato e condotto da Luca Morosin.

1. Don Gino introduce gli interventi degli esperti invitati per fare una quadro sulla situazione sociale del Sandonatese, ricordando che lo scopo dell’incontro è di

Leggi il seguito

Piergiorgio Frassati, un beato esempio per i nostri tempi

Vetrata del Duomo dedicata al beato FrassatiPiergiorgio Frassati nacque a Torino nel 1901 da ricca famiglia borghese, di stampo liberale. Il padre, fondatore del quotidiano La Stampa, fu il più giovane senatore del Regno d’Italia ed ambasciatore a Berlino.

Nonostante il clima famigliare rigido e freddo, il giovane Piergiorgio scoprì la maternità della Chiesa, frequentando varie associazioni cattoliche, tra cui le Conferenze di San Vincenzo.…
Leggi il seguito

Quale futuro di miseria per tante famiglie nel ricco Veneto?

La San VincenzoRelazione sulle attività assistenziali effettuate dalle realtà vincenziane del Basso Piave nel 2011

Le difficoltà economiche di tante famiglie nell’area del Basso Piave, già emerse negli ultimi due anni, sono state drammaticamente confermate nel 2011 con un trend in peggioramento: abbiamo la netta sensazione che ci stiamo avviando verso tempi ancora più bui.

A fronte di pressanti richieste di aiuto …

Leggi il seguito

Solidalmente n.3 anno 2011

Dall’editoriale di don Gino: “Nel trafiletto che presenta le finalità della S. Vincenzo a S. Donà, a pag 34 del numero speciale del foglietto parrocchiale di settembre scorso, si legge questa dichiarazione: “Nessun tipo di carità è estranea all’organizzazione”. E’ un’affermazione piuttosto impegnativa e va compresa bene… L’affermazione si riferisce alle dimensioni invisibili, spirituali, interiori, come i valori che danno …

Leggi il seguito