Un genitore eletto al consiglio provinciale della Fism

Scuola dell'infanzia San LuigiDa qualche anno le scuole materne parrocchiali stanno attraversando una crisi di ristrettezza economica, a causa dei tagli governativi ai fondi previsti. Qua e là si sono attivati dei gruppi di genitori per manifestare il disagio e fare opera di pressione presso le autorità competenti.
Nel nostro territorio del Basso Piave genitori di varie scuole si sono accordati per contribuire anche a rinnovare il consiglio provinciale della Federazione delle scuole di ispirazione cristiana (Fism di Venezia). Così durante l’assemblea di fine ottobre è risultato eletto un genitore della nostra scuola come consigliere provinciale, insieme ad alcuni altri appartenenti ai comuni dei dintorni di S. Donà.
Il rinnovo del consiglio è motivo di fiducia in un’opera di promozione e difesa efficace dei giusti interessi delle scuole cattoliche paritarie, per un rapido adeguamento dei finanziamenti governativi anche per i prossimi anni.