Un nuovo Pontificio Consiglio per una rinnovata evangelizzazione dell’Occidente secolarizzato

“Vi sono regioni del mondo che ancora attendono una prima evangelizzazione; altre che l’hanno ricevuta, ma necessitano di un

lavoro più approfondito; altre ancora in cui il Vangelo ha messo da lungo tempo radici, dando luogo ad una vera tradizione cristiana, ma dove negli ultimi secoli – con dinamiche complesse – il processo di secolarizzazione ha prodotto una grave crisi del senso della fede cristiana e dell’appartenenza alla Chiesa”.

In questa prospettiva, il Papa ha deciso di creare un nuovo organismo, nella forma di ‘Pontificio Consiglio’, con il compito precipuo di promuovere una rinnovata evangelizzazione nei Paesi dove è già risuonato il primo annuncio della fede e sono presenti Chiese di antica fondazione. Per più di qualcuno la vera sfida è accogliere chi si avvicina dopo lungo e sofferto cammino di riscoperta ed eliminare la doppiezza e la contraddizione tra il dire e il fare nella vita della chiesa.