Un simpatico omaggio a don Gino

A Don Gino

ven coltivà el gran de l’amor

xe nate mieri de spighe, tute par ti

zinquanta, come i to ani de ordinazion.

Ancuo le masenemo insieme co emozion,

parché vegne fora ‘na Ostia

granda come el to cuor.

Tornià da tuti i to parochiani

ti te a consacrarà e te a donarà a tuti

ai putei mame papà maeai e anziani.

Co chealtre spighe faren far tanti paneti

che i servirà a sfamar i nostri poareti.

Preghen el Signor e a Madona

e se fen un augurio de cuor

che ancora par tant

te reste el nostro pastor:

e un grazie grando i te dise

quei de San Donà

un grazie, a ti prete…

par tut el ben che te ne à donà

19 setembre 2010

poesia in dialetto per il 50° di ordinazione di don Gino Perin 

 

La spavalda allegria di Sandro Bincoletto ha colpito ancora, rivolgendo un simpatico omaggio a don Gino per il 50° anniversario della sua ordinazione sacerdotale.

E’ una poesia in dialetto che Sandro ha declamato facendo risuonare la tipica zeta sandonatese.