Una coordinatrice laica alla Scuola Materna

Con il mese di giugno è terminato il periodo di servizio di sr. Rita come direttrice della nostra scuola materna: tredici fruttuosi anni di impegno, di sperimentazioni didattiche, di dialogo con le famiglie, soprattutto di gioiosa vita con i bambini.

Un sentito grazie è stato detto al Signore con la messa del 30 maggio scorso: grazie per la scuola, grazie per le insegnanti, grazie per la presenza animatrice di Sr. Rita.

Il dispiacere della sua partenza non occorre raccontarlo, perché è nel cuore di tutti, ma è doveroso ribadire la gratitudine di tante famiglie e della parrocchia intera, insieme con il cordiale augurio che lei continui a diffondere nella nuova situazione di vita la carica di ottimismo e di speranza che porta con sé.

Naturalmente la scuola continua e metterà a frutto le molte belle cose seminate, con la guida saggia e sperimentata della maestra Fregonese Santina, alla quale è stato affidato il coordinamento dell’attività didattica. La maestra Santina insegna da più di trent’anni nella nostra scuola, è quindi persona cresciuta in una istituzione educativa di ispirazione cristiana, affezionata al punto da rinunciare ad offerte di impiego nella scuola statale, e perciò stimata dalla direzione, dalle insegnanti e dalle famiglie. Abbiamo più che validi motivi per nutrire fiducia che anche il nuovo anno, già bene avviato, continuerà secondo la fama della sua tradizione.