Verbale del Consiglio Pastorale Parrocchiale di lunedì 14.11.2011

L’assemblea si riunisce alle ore 20.45 a Casa Saretta.

O.D.G.

• Preghiera.
• In riferimento alla lettera del Vescovo “Una meraviglia ai nostri occhi-Cristiani adulti in una chiesa adulta”, alcune persone della comunità parrocchiale testimonieranno su come hanno maturato e alimentano la loro fede.
• Varie ed eventuali.
 

– Momento di preghiera preparato e condotto da Franca Roma.

– Don Gino introduce le testimonianze ricordando come durante la “sosta pensosa” proposta dal nostro Vescovo abbiamo scoperto delle realtà significative nella nostra Comunità. Ora ci concentriamo sulla situazione della fede degli adulti, ascoltando la storia della propria maturazione nella fede di sei persone della nostra Comunità.

Intervengono nell’ordine: Dori Dus, Carla e Alberto, Francesca Panizzo, Bianca Pavan, Aida Kaso, Renzo Rossetto. Nel numero natalizio del Foglietto Parrocchiale sarà possibile leggere per esteso le testimonianze. Alla fine interviene anche Daniel Saboanu, con due episodi che hanno segnato la sua esperienza di fede.

Il Parroco sottolinea alla fine delle testimonianze come si percepisca fondamentale nell’esperienza di fede la Comunità e poi le esperienze vissute con i Sacramenti, il catechismo ecc.

Don Gino afferma che il libro “Una Chiesa in crescita” lo ha aiutato molto in questi tempi di difficoltà. Infatti, pur nella diminuzione quantitativa dei fedeli, è in atto un processo di miglioramento qualitativo. Si testimonia che la Comunità è un elemento positivo nel sostegno del proprio cammino di fede. Al di là delle apparenze, c’è e si percepisce la mano di Dio, la presenza dello Spirito.

Inizia poi, in assemblea, un dibattito aperto sul fenomeno delle numerose Comunioni nelle messe celebrate in Parrocchia che suscita alcune riflessioni.

Si sottolinea infatti come il numero delle Confessioni non sia in aumento. Franco Filiputti evidenzia come quest’ultimo sia un Sacramento “dimenticato”, così come l’accompagnamento e la direzione spirituale. Paolo Facci ricorda comunque che il segno della fede vissuta è la carità, che si vede attuata da molte persone nella nostra Comunità.

Infine, don Alberto afferma che la lettera del Vescovo susciti e provochi la domanda su come essere più adulti da cristiani per accogliere anche chi è sulla soglia.

Comunicazioni, varie ed eventuali.
. Dopo la “Finestra biblica” sul Vangelo di Marco della prof.ssa Roberta Ronchiato nello scorso ottobre, si sta provvedendo a riallestire in Duomo la “Cappella della Parola”: Luca Morosin provvederà con il coinvolgimento di alcuni giovani di Azione Cattolica.
. Il CPP di dicembre non sarà convocato, tutti i consiglieri vengono invitati a partecipare al ritiro di Avvento che si terrà a Casa Saretta domenica 11 dicembre,
. Verranno aperte le iscrizioni per il Pellegrinaggio in Terra Santa prevista per la prossima Quaresima.
. Sabato 26 novembre si terrà la tradizionale “Colletta alimentare”.

Non rimanendo niente altro da discutere, dopo l’augurio del Parroco di un buon prossimo inizio del nuovo anno liturgico, l’incontro si conclude alle 22.50 con un’Ave Maria.

Risultano assenti: Francesco Facci, Laura Cocco, sr. Reginalda.

La segreteria