Visita Ad Limina dei vescovi del Nord-Est

La Conferenza Episcopale del Triveneto è in visita “ad limina Apostolorum” a Roma dal 15 al 19 aprile.

Per Limina Apostolorum, nel linguaggio canonico, si intendono le tombe di S. Pietro e di S. Paolo a Roma. La frase indica l’incontro che i vescovi di una regione ecclesiastica hanno ogni 5 anni con il papa, per portare un arricchimento di esperienze al suo ministero e al suo servizio di illuminare i problemi della Chiesa e del mondo. E’ anche visibilmente un segno della comunione ecclesiale.

C’è è stato l’incontro di un primo gruppo di vescovi con papa Francesco lunedì mattina, 15 aprile. Un secondo gruppo di vescovi, tra cui mons. Gardin, incontra il papa giovedì 18 aprile.
In questa occasione gli presenteranno la realtà della regione ecclesiastica triveneta e delle singole diocesi, ad un anno dalla conclusione del secondo convegno ecclesiale di Aquileia di cui sono stati affrontati temi rilevanti: la nuova evangelizzazione in un contesto fortemente mutato, il dialogo con le culture del nostro tempo, l’impegno per il bene comune.

Mercoledì 17 aprile giungeranno a Roma anche un migliaio di fedeli dal Nord-est che parteciperanno all’udienza generale del mercoledì con il papa alle ore 10.30 e poi vivranno la messa con tutti i Vescovi del Triveneto nella basilica di S. Paolo fuori le Mura alle ore 16.00.
(dal sito della Diocesi di Treviso)