Zita sarà battezzata a Pasqua dal Vescovo

Assieme ad altri 18 giovani adulti, Zita Svoboda, immigrata ungherese, porterà a compimento la sua ricerca religiosa, accompagnata dal diacono Franco Filiputti, con la solenne celebrazione del sacramento della fede, il battesimo, conferito dal vescovo durante la vigilia del Sabato Santo. Entrerà così nella comunione della chiesa cattolica universale, con il dono contemporaneo della cresima e dell’Eucaristia.